Google Maps in aiuto dei disabili


Schema in cui le Guide Locali possono comunicare a Google la informazioni sull’accesso per disabili in carrozzina

Le notizie riguardanti l’accesso dei luoghi per i disabili si otterranno spostandosi  nella sezione Amenities, disponibile quando cerchiamo un qualsiasi luogo su Maps.

Google Maps segnala agli utenti i luoghi pubblici accessibili con le sedie a rotelle, disponibile grazie ad un aggiornamento, sarà possibile a partire dal mercato statunitense. Il servizio ricava queste informazioni dalle ‘Local Guides’ la community mondiale di utenti che rispondono a domande relative ai posti che visitano, a cui ora si uniranno anche quelle relative all’accessibilità per i disabili.

Ottenere dati sull’accessibilità degli edifici è molto difficile: per quanto sussistano regole e leggi a riguardo, possono cambiare in base al Paese e non sempre vengono rispettate. Sapere  se un luogo è accessibile da sedia a rotelle è una questione importantissima per le persone disabili.

Avere quest’informazione in anticipo può davvero cambiare loro la vita quotidiana, il progetto è guidato da Rio Akasaka e fa parte del famoso 20% del tempo che i dipendenti Google possono dedicare ai progetti collaterali, al di fuori della routine di lavoro quotidiana, policy aziendale che ha permesso a prodotti come Gmail di prendere vita.

Fonte Google

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *