FISH: Acquisto di ausili per alunni con disabilità per le scuole della Campania

Per la prima volta, l’Ufficio Scolastico della Regione Campania coinvolge ex-ante le associazioni delle persone con disabilità e delle famiglie nelle scelte che riguardano l’inclusione scolastica.

L’ufficio scolastico regionale per la Campania, ha pubblicato le graduatorie definitive del bando relativo all’acquisto, all’adattamento, alla trasformazione e all’effettivo utilizzo di sussidi didattici (art.7, co. 3 del D.Lgs. 13 aprile 2017, n. 63 – Avviso prot.n 12384/2018).

La commissione di valutazione, composta per la prima volta anche da rappresentanti delle associazioni di disabili più rappresentative a livello nazionale e ragionale , ha analizzato e valutato, nel mese di agosto, più di 1000 progetti presentati dalle scuole di tutta la regione per un impegno finanziario totale di oltre un milione di euro.

La parola, ora, passa alle scuole polo per l’effettiva emanazione dei bandi di acquisto. Le stesse saranno seguite e coordinate dalla Commissione tecnica nell’effettiva stesura e gestione dei bandi sperando che gli ausili possano essere forniti alle scuole in tempo breve.

Fish Campania vede fiduciosa questo cambio di prospettiva rimanendo, anche in questo caso, vigile nel controllo del rispetto dei principi della Convenzione ONU del 2006 sui diritti delle persone con disabilità, nell’attuazione territoriale e quotidiana.

Comunicato stampa della FISH Campania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *