Bonus docenti: A metà dicembre riaccreditamento somme del 2016/17

Arrivano chiarimenti sul riaccreditamento delle somme residue dell’a.s. 2016/17 e che dovranno poter essere cumulate con il bonus 500 euro dell’a.s. 2017/18.

Sul sitocartadeldocente.istruzione.it continua a comparire il messaggio ” Si comunica che, per consentire il completamento delle procedure informatiche ancora in corso per il controllo dei dati amministrativi e contabili delle somme non spese nei precedenti anni scolastici, sarà possibile visualizzare tali importi (o i bonus non validati) a partire dai primi giorni del mese di dicembre, ed utilizzarli durante il corrente anno scolastico.”

Indipendentemente dalla data in cui verrà accreditata, la somma del 2016/17 dovrà essere spesa entro il 31 agosto 2018.

Ricordiamo che, in ogni caso, la restituzione avverrà, in quanto inserita nel DPCM 28 novembre 2016.

In effetti ciò non accadrà in quanto il fatto che le somme si possano cumulare è previsto dal DPCM 28 novembre 2016: “le somme, non rendicontate al 31 agosto 2017, saranno recuperate a valere sull’erogazione dell’anno scolastico 2017/2018 e le somme non rendicontate correttamente o eventualmente utilizzate per spese inammissibili sono recuperate a valere sulle risorse disponibili sulla Carta con l’erogazione riferita all’anno scolastico successivo”

Dunque, questione di tempo. Ma la pazienza ha un limite, dato che i docenti sono costretti a controllare giornalmente la piattaforma http://cartadeldocente.istruzione.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *